V5000 CPR Call Blocker funziona perfettamente con il router per fibra ottica FTTC di TIM

Avevo comprato questo blocca chiamate ad Aprile ed ero poco fiducioso. Invece dopo svariati mesi sono assai soddisfatto. Da una media di 20-30 chiamate pubblicitarie aggressive al giorno sono passato a 4 totali da aprile ad oggi. E tutti i numeri sono stati aggiunti alla lista dei 1500 numeri disponibili. Evidentemente gli altri sono già registrati nei 5000 presenti nell’apparecchio.

L’uso è semplice: si può usare sia il pulsante di blocco che la tastiera del telefono inviando un codice (# seguito da 2) mentre si ascolta la chiamata, utile quando come nel mio caso l’apparato si trova presso il modem e non presso i singoli telefoni della casa. Consigliato a tutti.

Tagged with:
Pubblicato su News

I pericoli di una legislazione frettolosa

Di Giovanni Duni.

Il dibattito televisivo tra Matteo Renzi e Gustavo Zagrebelsky ha avuto ampio risalto nel mondo politico e nella stampa. Tuttavia un punto importante dell’impostazione di Zagrebelsky è sfuggito ai più, probabilmente perché spiazzava sia i favorevoli al SÌ sia i fautori del NO.

Read more ›

Tagged with: , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Politica, Politics

Interventi di riqualificazione marciapiedi nelle vie Pontano Tommaseo e Goldoni

mapimageCome scritto nell’articolo della Testata Giornalistica Quotidiana del Comune di Cagliari e come riportato sul profilo Facebook del Sindaco Massimo Zedda, oggi 7 Settembre 2015 sono iniziati i lavori di riqualificazione dei marciapiedi del complesso di Via Gioviano Pontano, che si affacciano anche sulle Vie Matteo Maria Boiardo, Niccolò Tommaseo,  e Carlo Goldoni. In entrambe le pagine ho inserito il mio commento sottostante:


Grazie a questa Amministrazione Comunale viene accolta finalmente (!!!) una richiesta mai ascoltata di manutenzione, sancita in una convenzione del 1966 che pero’ non si limita ai soli marciapiedi, ma anche ai porticati e marciapiedi fuori profilo, al verde pubblico, all’illuminazione, alle strade che generano traffico veicolare incontrollato (manca la segnaletica orizzontale e veriticale), parcheggio selvaggio, e che per la tipologia di via chiusa, crea enorme disagio ai residenti e danno all’autorimessa sottostante e ai proprietari dei box. Si spera quindi che il Sindaco Massimo Zedda, tramite il servizio Cagliari Gestione Strade, porti avanti anche gli altri interventi previsti nella convenzione suddetta, richiesti per DECENNI sia dai residenti ed esercenti del complesso, che dai proprietari dei box e dagli amministratori dei condominii, passati e presenti. Ad esempio il sottoscritto, amministratore del civico 22 (in prossimità di porticati pericolanti e transenne stradali e di due alberi immensi le cui chiome e radici creano disagi e danni) e dell’autorimessa sottostante via Pontano (principale danneggiata dall’incuria delle strutture soprastanti) ha dall’inizio del Suo mandato preso a cuore la questione. Ciò si è tradotto dapprima nei due incontri con l’Assessore Coni (uno a Villa Muscas il 3-2-2014 e l’altro richiesto esplicitamente dal sottoscritto durante tale incontro per un sopralluogo avvenuto poi la settimana successiva in Via Pontano), successivamente in un’alternanza di PEC di denunce corredate da foto firmate digitalmente inviate all’Amministrazione Comunale e agli altri enti preposti alla sicurezza dei cittadini, e di incontri presso gli uffici dell’Amministrazione Comunale sempre alla presenza dell’Assessore e Vicesindaco Dott.ssa Marras e nel cui ultimo incontro tenutosi il 3 Aprile 2015, oltre a ribadire la necessità di una convocazione ufficiale congiunta di tutti gli amministratori e consiglieri dei condominii del complesso, con la convenzione alla mano e con foto recenti è stata anche ribadita l’importanza degli altri aspetti strutturali del complesso sopra citati.

Evidentemente l’Amministrazione non è rimasta sorda e cieca a tali segnalazioni, visto che la settimana scorsa alcuni tecnici del Comune hanno effettuato rilevamenti ed interviste ad abitanti ed esercenti, preannunciando l’intervento imminente di cui all’articolo commentato.

Tagged with: , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Uncategorized

From Google Drive to Google Plus Photos

The Net is full of articles and tutorials about having Google Drive photos and videos on Google Plus Photos Service in order to share or edit them but it is, at the present date, my full experience as a deep Google Apps’ user, with some tips and tricks.

First of all there three way to have your Google Drive photos and videos also in Google Plus Photos.

  1. Manually uploading (or Auto Backuping with the Auto Backup App or Desktop Application) them from your HDD or SSD, but in this way you are going to occupy double the space and taking double the time to upload;
  2. Automatically loading folders as albums (no possibility to have a tree organization) flagging the settings feature “Show Drive photos and videos in your photo library
  3. Manually loading the photos directly from Google Drive without uploading it from your computer.

The next is a workaround tutorial to get back the removed album to Google Plus Photos. Of course, you had to be activated in the Google Plus settings, the feature about seeing Google Drive photos in Google Plus.

Read more ›

Pubblicato su Google

A pleasant and unexpected interview for BBC Capital

default-capital-imageOn 5th September 2014 I had been contacted by the UK-based journalist Lennox Morrison because she was writing an article on collecting fountain pens for BBC Capital. She asked me if I was free for a telephone/skype interview of about 20 minutes on Monday 8th September in the first afternoon.

She’d like to ask me about when and why I became interested in fountain pens and writing instruments, whether I do so purely for pleasure or also for profit, which pens are particularly special for me. Also, if I have advice for other collectors on where to start, where to buy, how to look after my collection etc.

So after some message we agreed for the interview, that, let me sincerly tell, it was very pleasant and it last around 40 minutes.

The article has been published today, thursday 4th December 2014, in the Capital section of BBC main site. In this page you can read the full interview, while there for International readers, and there for UK only, you can read the full article with other extracts to other collectors like me.

Read more ›

Tagged with: , , , , , ,
Pubblicato su News, Opinions
  • Ripartizione spese sbarra di accesso ai posti auto condominiali
    Qual è il criterio di ripartizione da utilizzare se si rendono necessari interventi manutentivi sulla sbarra automatica che limita gli accessi ai posti auto condominiali?Quali condòmini sono tenuti a partecipare alla spesa?Installazione di una sbarra per delimitare l'accesso ai posti auto condominialiPrima di entrare nel merito della questione è utile, […]
  • Ponteggi e furti in appartamento, niente condanna del condominio se non ne ha la custodia
    In tema di furti in appartamento condominiale agevolati dalla presenza di un'impalcatura non può essere considerato responsabile il condominio per la custodia dei ponteggi, ove dall'insieme dei fatti accertati in sede istruttoria merga chiaramente che la compagine non avesse alcun potere su quella struttura.Questa, in breve sintesi, la conclusione […]
  • Indennità per perdita di avviamento e attività imprenditoriale o professionale
    In tema di corresponsione da parte del locatore a favore del conduttore della così detta indennità per perdita di avviamento, la natura professionale o imprenditoriale, che ai sensi di legge indice sul diritto alla corresponsione dell'indennità, va valutata anche in relazione alla organizzazione di lavoro del conduttore e non solamente in relazione alla […]
  • Giunto strutturale, nozione e ripartizione delle spese in condominio
    Che cos'è un giunto strutturale?Nel caso di presenza di un giunto strutturale in un edificio in condominio, qual è il criterio di ripartizione delle spese che bisogna osservare se si rendessero necessari interventi conservativi?Partiamo dalla nozione di giunto strutturale.Nell'ambito ingegneristico con questa locuzione si fa riferimento a quell […]
  • Lastrico solare esclusivo: manutenzione e ripartizione spese.
    Anche se l'uso del lastrico solare o della terrazza a livello non è comune a tutti i condòmini, in virtù delle attribuzioni riservate all'assemblea dall'art. 1135 Cc, la stessa è comunque tenuta alle opere di manutenzione straordinaria e le relative spese, ripartite a mente dell'art. 1126 Cc, rimangono per un terzo a carico del proprietar […]
  • Rinvio dell'assemblea a mezzo annuncio in bacheca condominiale
    In tema di rinvio dello svolgimento dell'assemblea condominiale, sebbene tale comunicazione debba avvenire con le stesse forme prescritte per la convocazione, deve ritenersi sufficiente a fare considerare invalida la delibera assembleare assunta a seguito di comunicazione di rinvio di quel consesso ad altra data formulato semplicemente mediante affissio […]
  • Quorum approvazione rendiconto consuntivo
    Nell'ambito delle prerogative dell'assemblea del condominio negli edifici, quali sono i quorum deliberativi necessari per l'approvazione del rendiconto di gestione?Il contenuto del suddetto documento, che potrebbe non limitarsi alla esposizione dell'ordinaria gestione, è in grado d'incidere sulle maggioranze previste dalla legge?Part […]
  • Conto corrente condominiale per lavori straordinari, è obbligatorio?
    Nel condominio in cui vivo sono stati deliberati lavori di manutenzione straordinaria delle parti comuni dell'edificio.Nell'ultima assemblea, quella inerente alcuni aspetti pratici della esecuzione delle opere nonché dei pagamenti, l'assemblea ha altresì deciso di autorizzare l'amministratore all'apertura di un conto corrente sul qua […]
  • Mancata approvazione preventivo e versamento delle quote condominiali
    Nel caso in cui non sia stato approvato il preventivo di gestione dell'anno in corso, i condòmini sono comunque tenuti al pagamento delle quote condominiali.Sulla base di quali norme è possibile ritenere certa questa affermazione?Innanzitutto è bene specificare che non esiste un articolo di legge in ragione del quale possa affermarsi che i condòmini dev […]
  • Come impugnare una delibera se non si è mai ricevuto il verbale dell'assemblea condominiale?
    Ogni condòmino può contestare formalmente le decisioni assunte dall'assemblea impugnando le delibere.Si badi: ciò che s'impugna non è il verbale, ma la delibera. Quando s'impugna una delibera non si contesta necessariamente tutto ciò che è stato deciso dall'assemblea, ma solamente la specifica delibera contrastata. ...
Statistiche del Blog
  • 39,161 hits
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: