Alcune info per gli appassionati Canon

Oggi la Canon ha finalmente annunciato l’attesissima macchina fotografica erede della S3 IS (6 megapixels) ma al contrario di quanto si potrebbe immaginare, il numero non è consecutivo. Infatti il modello è S5 IS (8 megapixels), questo perché come molti giapponesi, anche il gruppo Canon è superstizioso e il numero 4 in giappone porta sfortuna. La stessa cosa è avvenuta per la linea “G”. Infatti non c’è mai stato il modello G4.
La Canon ha anche annunciato un altro gioiellino della casa, la SD850 IS (8 megapixels), per quelle persone interessate ad una totale trasportabilità dell’apparecchio, a discapito della personalizzazione delle impostazioni di scatto. Entrambi i modelli fanno parte della linea PowerShot.
Della stessa linea fa parte la A570 IS (7 megapixels), presentata il 22 febbraio 2007, evoluzione di quella che possiedo ora, la A510 (3 megapixels), che nella sua piccolezza, è una signora macchina fotografica, via di mezzo tra le supercompatte e semplici e le super grosse e avanzate, permette le configurazioni manuali e usa 2 batterie stilo di qualsiasi tipo, anche litio; ha inoltre la possibilità, da me sfruttata, di montare un adattatore per lenti 52mm e relative lenti addizionali o filtri. Io uso un set macro 2x4x8x10x e filtri uv e polarizzatore circolare. Questo set di accessori compatibili a tutta la gamma “A” rende questa linea a mio avviso il miglior compromesso per il turista fotografo appassionato che non ha spazio in valigia e non vuole camminare con mezzo chilo nel borsello o appeso al collo. Ovviamente le lenti non sono della stessa qualità della S5 IS e alcune funzioni sono volutamente rallentate o addirittura omesse.
Se siete interessati solo ad avere una macchina fotografica con molti megapixels, ricordatevi che generalmente incrementare la densità dei pixels tenendo fissa la dimensione del sensore equivale quasi sempre ad accrescere il rumore digitale: questo perché più gli elementi sensibili che formano i pixels sono piccoli, meno sono capaci di catturare la luce, necessitando così di una maggiore amplificazione del segnale.

Condominiums Manager, Fountain Pens Collector, Digital Photography Enthusiast. Amministratore di Condomini, Collezionista di Penne Stilografiche, Appassionato di Fotografia Digitale.

Pubblicato su Canon

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Statistiche del Blog
  • 39,526 hits
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: