Editing exif infos, sorting, browsing, storing and backing up photos

As you probably know, I am a backup maniac. I have multiple physical and online backups of all my data, particulary of all my photos and camera clips. And I also use Flickr service to backup all of them and share some of them too. So what happened let me decide about a lot of issues regarding my photos’ management.

Recently I had turned 35 years old, and for my birthday I made to myself an important gift: a Canon Eos 550D. Thanks to 550D photos’ resolution and size, and of Flickr Exif Page, I discovered that all vertical oriented photos of my collection have been modified with quality loss by iPhoto, also photos from the past, and I have uploaded to flickr not the originals but the modified ones. Moreover, now that I shot about one thousand photos for each month, iPhoto library was increasing in dimension very much because of a main big database file. And everytime I modify, add or delete a photo, an album, an event or simply I change something inside iPhoto management, iPhoto rebuilds this file. And this file takes a lot of time to be backed up online with Memopal because was around 10Gb the last time.

Meanwhile there was another issue I was mumbling for a long time: about to be still anonymous behind the nick of netnemo and about the property and copyright of my photos.

So I took the decision to dismiss iPhoto and started to rebuild my collection going back to the previosly used photo management without any database structured application but storing the photos as they are, sorting them by date, browsing them with application as ImageBrowser for mac or ZoomBrowser for Windows, storing them without anything else than original name (at least for the last photos, because I had already changed past photos’ names) and adding all the other information such as subjects, comments, author, copyright, etc, inside exif’s fields and backuping up both on flickr (using flickr uploader, that automatically rotates photos with lossless quality) and Memopal saving a lot of space and time.

Luckily, I have saved all my photos before passing to the Mac system so I have the original date sorted photos up to august 2007. I’m still working on sorting them again but at least I have selected all modified photos that I have uploaded to flickr. But before I started to upload them I worked to change exif information regarding Camera Owner’s Name, Author/Artist and Copyright. For this work I used ExifTool, today at version 8.28, a powerful command line tool, using exactly this configuration [between squares are my comment, that have to be avoid]:

-P [to preserve original file’s date]
-r [to recurse subdirectories]
-overwrite_original_in_place [to do only if you have a backup of all your photos in an other place]
-OwnerName=your email [the best unique identifier for your equipment is always your email, useful also to let honest people to contact you directly; this field is not long, so pay attention to the email’s lenght]
-Artist=your name and surname (your email) [to associate your contact information to the artist of the photo]
-Copyright=Copyright by your name and surname – All rights reserved [to clearly declare copyright information in every photo]

I saved these instructions to a file named ARGFILE.txt and typed the command “exiftool -@ DIR/ARGFILE.txt DIR-OF-PHOTOS” to start the process in the terminal window (DIR and DIR-OF-PHOTOS are the folders where are stored argfile.txt and the photos to be processed; you can find dir information with the mouse’s right click on the file/folder under windows systems, and with Command-I in Mac systems).

Last but not least, I wanted to have the date of the photo when it was taken in the creation date of the file too, and not only inside exif. Infact Mac OS X Snow Leopard changes it at the date of the downloaded or copied file from another support, and there is no possibility to see a finder’s column with the real shot date. I tried every combination with exiftool with the only result that it changes both creation and modification dates, while I want the modification date untouched, to preserve the downloaded date from the camera, and also I have tried any free application. But the only application that worked was a commercial one, A better finder attributes, and I am still using it also for the new photos I shot and download to the Mac, because the date problem is always present.

I hope that my situation and decisions will help other Canon and Mac user with their photos’ management. Of course, if you have better suggestions, comment this post, and we can discuss about them.

Condominiums Manager, Fountain Pens Collector, Digital Photography Enthusiast. Amministratore di Condomini, Collezionista di Penne Stilografiche, Appassionato di Fotografia Digitale.

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Canon, Flickr, Mac, Opinions, Technologies, Tips&Tricks

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Legge di Bilancio. Al via il bonus verde per terrazzi e giardini
    Sarà, di 20 miliardi la manovra per il 2018. La legge di bilancio, conterrà poche grandi misure: gran parte delle risorse saranno assorbite dall'eliminazione della clausola di salvaguardia sull'Iva.All'interno della manovra occhi puntati anche all'ecobonus per l'edilizia. Il Governo inizialmente stava lavorando per una stabilizzazion […]
  • Danni da parti comuni, è vero che paga solo l'assicurazione?
    Nel condominio in cui vivo si è rotta una tubazione dell'impianto fognario che ha causato danni al deposito di mia proprietà al piano interrato.Siccome abbiamo un assicurazione per questo genere d'incidenti, l'amministratore l'ha prontamente attività.È venuto a fare un sopralluogo il perito e adesso sto aspettando la quantificazione del d […]
  • Nuovi adempimenti a carico degli amministratori di condominio e proprietari di edifici ricompresi nelle aree a rischio di inondazione
    La nuova ordinanza del sindaco Marco Bucci sugli adempimenti degli amministratori e proprietari di edifici (norme comportamentali e di auto-protezione) ricompresi nelle aree a rischio di inondazione, scatena la polemica di tutti.Viene imposto agli amministratori di condominio (in caso di allerta) di “proteggere con paratie o sacchi di sabbia i locali che si […]
  • Equo compenso all'amministratore di condominio: marcia indietro!
    Apprendiamo, con non poco stupore, che il Governo avrebbe deciso di fare marcia indietro rispetto al tema dell'equo compenso, da riconoscere alle categorie di professionisti non ordinistiche.Alcuni dispacci di agenzia riferiscono che quanto riportato nell' “emendamento Sacconi”, ovverosia che anche un professionista come un amministratore di condom […]
  • Apertura del passo carraio sul cortile comune a favore di uno dei condomini. E'necessario il consenso degli altri.
    L'apertura di un passo carraio sulla cosa comune, implica la costituzione ex novo di una servitù di passaggio a carico del bene comune, in favore di un immobile di proprietà esclusiva di uno solo dei comunisti, con invadenza pregiudizievole dei diritti di uso dell'area cortilizia comune.“Stop al passo carraio sul cortile comune aperto in favore di […]
  • Ti disturba il rumore del condòmino vicino? Se siete in pochi non è reato
    Se il vicino è rumoroso, ma non troppo.Classico caso, il vicino del piano di sopra è rumoroso, oppure semplicemente vive, magari una vita una po' più intensa o almeno più movimentata, diciamo così, della nostra. E noi – qualche volta per invidia? Per noia? Chi lo sa – ma tante volte per pura e semplice esasperazione non sappiamo più come fare per conviv […]
  • Quando uno stupido stereotipo può pregiudicare la figura dell'amministratore di condominio.
    “Sei un ladro!”. Forse non lo abbiamo mai sentito dire apertamente, a parole. Ma è qualcosa che aleggia nell'aere, che sentiamo con un senso diverso dai soliti cinque. Molto spesso capita che un consesso di condòmini, per una causa scatenante non meglio identificata, inizi a pensare che l'amministratore sia artefice di qualche magheggio monetario.= […]
  • Fitness, musica ad alto volume e urla del trainer. Il titolare della palestra deve risarcire i vicini
    La questione. Tizio era stato imputato per la contravvenzione di cui all'art. 659 comma 1 c.p. nella sua qualità di titolare della palestra in quanto arrecava disturbo al riposo e all'occupazione dei residenti limitrofi utilizzando, durante l'esercizio dell'attività, strumenti di diffusione sonora che diffondevano la musica ad alto volume […]
  • Rumori in condominio. Responsabile il proprietario del cane che abbaia disturbando i vicini
    L'attitudine dei rumori a disturbare il riposo o le occupazioni delle persone può essere accertata dal giudice da elementi probatori di diversa natura, quali le dichiarazioni di coloro che sono in grado di riferire le caratteristiche e gli effetti dei rumori percepiti.=> Immissioni da abbaiare di cani. E' responsabile la proprietaria.“Lasciar li […]
  • Polizza dell'amministratore di condominio, alcune precisazioni
    L'art. 1882 del codice civile definisce l'assicurazione come quel contratto attraverso il quale un soggetto, definito assicuratore, si obbliga a rivalere un altro soggetto, l'assicurato, dietro il pagamento di un premio e nei i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro, oppure a pagare un capitale o una rendita al verificarsi […]
Statistiche del Blog
  • 39,515 hits
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: